Anonima scrittori

Forum Anonimascrittori » Anonima Scrittori

richiesta consulenza gratuita e possibilmente acida

(58 articoli)
  1. Woltaired

    offline
    Membro

    la colpa è in gran parte vostra cari anonimi conosciuti e non; avevo sempre pensato di passare la mia vita in una agenzia ippica d'inverno e negli ippodromi durante la bella stagione, scrivere quattro cazzate tanto per risparmiare sulle cene raccogliendo comunque reggiseni variegati e ubriacarmi dopo per non ricordarmi poi.
    questi i buoni propositi di un sano ragazzo brianzolo che si è sempre creduto genovese, ma dai oggi e dai e dai è andata a finire che mi avete fatto prendere sul serio e mi sa che ho scritto un libro.
    ora:
    ma come minchia si fa a mandarlo agli editori?
    stampato?
    in cd?
    a mezzo AR?
    devo pararmi il culo da eventuali plagi depositandolo da un notaio? o alla SIAE??

    restando in attesa di utili notizie porgo distinti salutiebbaci

    Pubblicato 9 anni fa #
  2. cameriere

    offline
    Membro

    -lo devi stampare, magari gli alleghi un cd. usa programmi diffusi. office per esempio.
    -non ci deve essere un errore uno. diversamente lo buttano. rileggilo bene, anzi fallo leggere a qualcuno con il solo scopo di scovare refusi e cazzate varie (ho recentemente fatto l'editing per un libro raccolta di racconti -non faccio nomi perché sono discreto- e molti racconti avevano così tante sgrammaticature e errori +o- gravi che ho stramaledetto gli autori. se avessi potuto gli avrei dato fuoco ai racconti. un 'è' senza accento è insopportabile, dimostra la cura che uno ha riposto nel proprio lavoro).
    -alla posta devi fare un pacco e spedirlo come 'libro'.
    -scegli tu come. la racc ar è cara. dipende da quanti editori contatti. una racc semplice dovrebbe bastare, per avere la certezza della consegna.
    per pararti il culo, che dovrebbe voler dire evitare che qualcuno ti freghi il capolavoro, spedisciti un pacco, a casa tua. il timbro postale farà fede.
    attento però, quando arriva il pacco non fare il coglione, non lo aprire e lascialo chiuso.
    -un consiglio: tra copie, pacco e costi di spedizione la spesa non sarà poca roba. seleziona bene l'editore. scarta quelli che prevedibilmente chiederanno soldi (anche se sono gli unici che ti daranno notizie); scarta quelli grossi: ne hanno di cose da leggere; meglio la piccola editoria. Il titolo è fondamentale e probabilmente la prima pagina: decidono se il tuo lettore andrà avanti o no.
    attendi non meno di 12 mesi prima di cominciare ad avere risposte.

    comunque chiedi consiglio direttamente a gerardorizzo, qui è l'unico che pubblica.

    ps: spero non ti pubblichino. ecchècazzo!

    Pubblicato 9 anni fa #
  3. Woltaired

    offline
    Membro

    grazie.
    spero anch'io, giusto per evitare che in sala corse tutti mi chiedano prestiti convinti che gli scrittori navighino nell'oro

    Pubblicato 9 anni fa #
  4. Tutto inutile. Non lo leggeranno nemmeno. Cerca piuttosto di farti delle conoscenze utili nell'ambiente. Se ti risponderanno sarà solo per chiederti soldi. Questa è la triste realtà.

    Pubblicato 9 anni fa #
  5. k

    offline
    Membro

    ...grattati le palle e vai avanti (ma che cazzo, Fer, ma la vuol finire di portare iella alla gente? E poi non è vero che ti chiedono solo dei soldi). Fallo leggere però a Zaphod prima, Wolt, che poi mi racconta. Magari fai a meno d'andare una settimana in sala corse e paghi noi per il disturbo.

    Pubblicato 9 anni fa #
  6. mjolneer

    offline
    Membro

    Questa in calce è una lista abbastanza attendibile di editori a pagamento e non. Per quanto riguarda i consigli su come inviare a un editore, tieni presente che certi editori si straniscono se uno gli manda il cartaceo e altri se gli si manda la copia elettronica, certi vogliono solo una sinossi, certi vogliono sinossi e pezzo completo, quindi sarebbe meglio, prima, informarsi presso l'editore stesso. Poi ci sono quelli che digeriscono poco gli elaborati in cui i dialoghi sono impostati in modo diverso da quello che prediligono (per esempio, se loro usano il trattino nei dialoghi, se si ritrovano un elaborato con i dialoghi virgolettati, è capace che lo cestinano subito); e poi ovviamente se devi mandare che so un giallo, dovresti verificare che quelli trattino il genere, altrimenti hai solo perso tempo e denaro...
    Auguri!

    A Pagamento

    Alberti Editore
    Aletti Editore
    Altro Mondo Editore
    Aped Edizioni
    Armando Editore
    Borelli Editore
    CSA Editrice
    Editrice Nuovi Autori
    Editrice Tespi
    edizioni Tracce
    Editrice Zona
    Edizioni Creativa
    Edizioni Croce
    Edizioni del Poggio
    Edizioni il pavone
    Fermento
    Firenze Libri
    Giraldi Editore
    GME Operaprima
    Goliardica Edizioni
    Il Filo
    Ibiskos Editrice Risolo
    Il Molo
    Kimerik
    La riflessione
    MJM Editore
    Nuovi Autori Editrice
    Nuovi Poeti Edizioni
    Progetto Cultura
    Robin Edizioni
    SBC Edizioni
    Seneca
    Sovera
    Statale11
    Tabula Fati
    Tespi
    La Zisa

    Doppio Binario

    Alcyone
    Arduino Sacco
    Cicorivolta edizioni
    Cinque marzo
    Caravaggio Editore
    Deinotera editrice
    Dellisanti editore
    Domino
    Edizioni Akroamatikos
    Edizioni Joker
    Edizioni Miele
    Edizioni 9muse
    Enrico Folci
    Edizioni della Meridiana
    Frilli Editori
    Giovane Holden Edizioni
    Graphe.it edizioni
    Graus editore
    Iacobelli Edizioni
    Il Cerchio
    Liux Edizioni
    Libertà Edizioni
    Montag Edizioni
    Montedit edizioni
    Mobydick
    Parole sparse edizioni
    Runde Taarn
    Tindari Edizioni
    Zerounoundici

    Free

    Adelphi
    Ad est dell’equatore
    Aliberti
    Aisara
    Asengard
    Azimut
    Bel-ami edizioni
    Bohumil
    Coniglio Editore
    Dario Flaccovio
    Delos Book
    Editrice effequ
    Edizioni E/O
    Edizioni l’Eà dell’Aquario
    Elliot edizioni
    Fanucci
    Fazi editore
    Fernandel
    Foschi editore
    Galaad
    Gargoyle Books
    Giulio Perrone Editore
    Historica web
    I Sognatori
    Il Foglio Letterario Edizioni
    Il Maestrale
    Intermezzi
    Instar Libri
    La penna blu edizioni
    Las Vegas
    Lavieri
    Leone editore
    Livello 4
    Mangrovie edizioni
    Marsilio
    Meridiano Zero
    Michele di Salvo editore
    Minimum Fax
    Morganti
    Mursia
    Name Edizioni
    Nemo Editrice
    Neo Edizioni
    Newton Compton
    Nord edizioni
    PeQuod
    Perdisa editore
    Round Robin Editrice
    Salani
    Scrittura & Scritture
    Sironi Editore
    Stampa Alternativa
    Tanit
    Tom Tom
    Villaggio maori edizioni
    Voland
    Voras Edizioni
    XII Edizioni
    Zandegu’

    Pubblicato 9 anni fa #
  7. Woltaired

    offline
    Membro

    grazie a tutti.
    per ora lo rileggo io, poi magari a Mario Orlandi una scorsa gliela chiedo.
    di sicuro non lo spedirò a quelli a pagamento e nemmeno a chi ti chiede di acquistare un minimo di 50 o 100 copie, che son scemo? LO SCRIVO E ME LO COMPRO? ...ma per favore...
    comunque ho visto che molte case hanno, nel sito, precise indicazioni.
    piano piano comincio a capire, voi intanto continuate a dire.

    (ps non scommettete mai sul favorito!)

    Pubblicato 9 anni fa #
  8. rindindin

    offline
    Membro

    allora anche io vi aggiorno sulla storia del mio libro. avevo chiesto consulta al maestro, mesi e mesi fà, quasi anni, che m'incontrò leggendo le prime 50 pag. avuto l'ok per continuare, non avendo scritto merdate, a detta sua, continuai a scrivere e uscì fuori un libro. questo finì di recente e avendo comunicato progetto ai presidenti mi lasciai intimidire dalla loro non-curanza, ma solo per timidezza anch'essi, e lo inviai a casa editrice estranea, ma non troppo. questa mi rispose, ohibò, dicendo che era pubblicabile, il libro, non io, e inviai tutto il manoscritto, che tanto mano non era. ora sono in attesa di risposta dalla prima vera casa editrice, e nemmeno ho inviato tante raccomandate con ricevuta di ritorno,resto comunque interessata alle letture comuniste, in senso lato, letterario e politico del termine, per avere pareri e consigli. da compagni di viaggio

    Pubblicato 9 anni fa #
  9. zaphod

    offline
    Fondatore

    oddio... non mi ricordo noncuranze, ma ho passato periodi di chiusura mentale dovuti a accidenti esterni, quindi evidentemente non ho percepito stimoli, della qualcosa mi scuso, però pare che il libro stia sulla buona strada pure senza il nostro parere, quindi in bocca al lupo e teniamo le dita incrociate. Rimane comunque la disponibilità a leggerlo.
    Per il prode Wolt - che invece sta ancora in fase di lavorazione - attendo un sollecito invio (dopo la rilettura) del manufatto. Sappia però l'autore che il qui presente zaph ama fregiarsi del titolo di "scassacazzi presuntuoso". Però per gli amici i prezzi sono modici.

    Pubblicato 9 anni fa #
  10. k

    offline
    Membro

    Quando uno sta a scrivere i suoi, non è che abbia poi più tanto tempo per poter leggere quelli degli altri. O no?

    Mobydick di Faenza invece è editore serio. Ci ho avuto direttamente a che fare qualche anno fa, e non mi risulta che sia editore a pagamento. La notizia - a meno che non sia stata personalmente appurata da chi la scrive - è infamante ed offensiva nei confronti suoi e nei confronti degli autori tutti, pure bravi, che pubblicano con lui.

    Pubblicato 9 anni fa #
  11. Non ricordo una richiesta - precisa o solo suggestionata - per lettura di romanzi provenienti da Campoverde. Però questo è un periodo particolare, per cui con ogni probabilità sono io a sbagliarmi.

    Giuro di essere a totale disposizione. Sia per Campoverde che per Bergamo che per qualsiasi altra parte d'Italia. Diciamo per gli anonimi scrittori.
    V'avviso: sto periodo sto sul crociano andante.
    Però giuro che li leggo e vi dico che ne penso.

    Pubblicato 9 anni fa #
  12. rindindin

    offline
    Membro

    infatti non ho più importunato

    anche la casa editrice Cicorivolta non mi risulta a pagamento. a me hanno pubblicato in maniera seria e servito pure una libreria Mondadori di Aprilia come avevo richiesto, in tempi brevissimi e senza spese. credo però che questa, come Mobydick siano nell'elenco delle case editrici che fanno entrambe le cose, sia pubblicazioni gratuite che a pagamento. se così fosse lo ignoravo.

    Pubblicato 9 anni fa #
  13. rindindin

    offline
    Membro

    mi procuro al più presto le copie da darvi in lettura. voi leggete con calma che io attendo paziente. non mi rincorre nessuno. però le letture crociane mi preoccupano, avrei preferito altre influenze ringrazio in anticipo. Torquemada Campoleone!

    pure a k adesso lo torturo, se ha finito il suo canale

    Pubblicato 9 anni fa #
  14. Rindindin, manda manda. Che mi/ci fa molto piacere.

    Pubblicato 9 anni fa #
  15. tataka

    offline
    Membro

    questo sito è molto interessante per chi vuole esordire:

    www.writersdream.org

    Pubblicato 9 anni fa #
  16. mjolneer

    offline
    Membro

    si rindi, sia cicorivolta che mobydick sono infatti nella lista "doppio binario", conosco autori che hanno pubblicato con loro senza pagare e altri a cui hanno chiesto il contributo. Di cicorivolta so che sono comunque molto seri, nel senso che si impegnano davvero a promuovere libro e autore, e anche di mobydick ho sentito buoni giudizi, ma c'è comunque, o c'è stato nel recente passato, il "doppio binario".

    Pubblicato 9 anni fa #
  17. k

    offline
    Membro

    T'hanno detto cazzate.
    Mjo, io questi li conosco e so quel che dico. Tu probabilmente no. Se qualcuno facesse a te, ciò che tu stai facendo a Mobydick, chi cazzo ti regge a te? Falla finita, se no mi fai girare i coglioni.

    Pubblicato 9 anni fa #
  18. Ma questo elenco da dove è stato preso?

    Pubblicato 9 anni fa #
  19. Anonimo

    offline
    Non Registrato

    Salve, sono l'amministratrice di Writer's Dream, il sito linkato da tataka.

    Le liste che sono state pubblicate, A pagamento, Free e Doppio binario sono nostre e sarebbe molto carino ed educato citare le fonti. Così, tanto per, visto che sono frutto del lavoro di mesi e messe come sono state postate sembra un elenco piovuto dal cielo, mentre sul sito ogni nome è corredato da un post completo di testimonianze e notizie sulla casa editrice nominata.

    Pubblicato 9 anni fa #
  20. cameriere

    offline
    Membro

    e allora prenditela con mjolneer.
    è lui il copiatore non citatore.

    Pubblicato 9 anni fa #
  21. rindindin

    offline
    Membro

    vi assumete anche tutte le responsabilità dunque? ma dove sta scritto che si deve sempre qualcosa a qualcuno? Lei, amministratrice di Writer's Dream ha pagato Tataka per scrivere questo post su anonima scrittori? E Mjolneer men che meno, dato che non sa neanche chi sia e che la fonte sia lui! Riprendiamo i posti occupati, che forse sono a ragion veduta...

    Pubblicato 9 anni fa #
  22. k

    offline
    Membro

    Aya', forse nello specifico potrai pure avere ragione, ma sul piano cosmico-strategico e soprattutto su quello di come ti poni, per me puoi pure annàffanculo subito. Ma chi cazzo ti credi di essere? Ma che cazzo me ne frega a me di te e del sito tuo?
    Facci causa. Anzi, facci proprio una pippa, va'.

    Pubblicato 9 anni fa #
  23. Woltaired

    offline
    Membro

    non vorrei direvelo, ma su qualunque motore di ricerca di liste così, digitando "case editrici" ne saltan fuori decine e decine e molte hanno dettagli e link alle pagine web degli editori, quindi non litigate ...

    Pubblicato 9 anni fa #
  24. mjolneer

    offline
    Membro

    Ayame, come è stato già fatto notare sopra, l'autore del topic sono io, quindi ti chiedo per cortesia di rivolgerti solo a me, perché gli altri utenti del forum non ne hanno alcuna responsabilità, perciò, se vuoi, puoi scrivermi a questo indirizzo: mjolneer2002ATyahoo.it.
    Per gli utenti del forum, volevo solo aggiungere che mi dispiace per come si è sviluppata la questione, io non avevo intenzione di offendere nessuno né di scatenare polemiche, ma mi rendo conto di aver sbagliato, seppur in buona fede, e me ne scuso.
    D'ora in avanti mi guarderò bene dal pubblicare link o liste, quand'anche si trattasse dell'inno di Mameli, hai visto mai che qualcuno ne viene a reclamare la paternità?

    Pubblicato 9 anni fa #
  25. rindindin

    offline
    Membro

    non hai sbagliato nulla tu, stavi dando delle info prese da un sito, come facciamo noi tutti i giorni, ma la trasmissione del sapere a quanto pare non è gratis, come professò Celestino nella sua ultima illuminazione...

    Pubblicato 9 anni fa #
  26. Mjolneer mi raccomando non cascare nella trappola. Non hai fatto nulla e quindi non c'è motivo per cui tu debba chiedere scusa. Qualsiasi cosa abbia da dire, da fare l'utente Ayama c'è l'email dell'Anonima Scrittori: infoATanonimascrittori.it. E questo vale per chiunque altro.

    E' un modo per farsi pubblicità senza diventare nostra amica

    Pubblicato 9 anni fa #
  27. k

    offline
    Membro

    No, l'unica cosa che deve fare l'utente Ayama è annaffanculo. A Mjolner lo potémo menà solo noi. Come cazzo se permette questa?
    Vieni avanti Aya', che te famo un culo così.

    (Stia tranquillo, Fer, difenderei pure lei.)

    Pubblicato 9 anni fa #
  28. GabSan

    offline
    Membro

    Tempo fa ho riportato una notizia presa dal sito del Corriere della Sera. Volevo scusarmi con De Bortoli...sono ancora in tempo?

    Pubblicato 9 anni fa #
  29. big one

    offline
    Membro

    Volevo scusarmi con De Bortoli...sono ancora in tempo?

    se non arrivano gli avvocati del Corriere entro una settimana, si.

    Pubblicato 9 anni fa #
  30. Woltaired

    offline
    Membro

    Mario Orlandi baby sitter
    (fonte:io)

    Pubblicato 9 anni fa #

Feed RSS per questa discussione

Replica »

Devi aver fatto il login per poter pubblicare articoli.