Anonima scrittori


#PilloleCorsare: Un’occasione unica - O.Orlandini

Categoria: Modica Quantità
Postato da: zaphod

Nel gennaio del 1986 Stanley Fornari, indiscusso maestro del cinema mondiale, muore per un infarto nella sua villa romana sull’Appia. Due settimane prima, nello stesso luogo, con un happening a dir poco discutibile, il regista aveva mandato al rogo il master del suo ultimo, inedito lavoro “Desiderio di paura”. Cancellava così per sempre le tracce di un film che non lo aveva appagato.

Dopo mesi di montaggio Fornari, noto per la sua pignoleria, aveva riscritto buona parte della sceneggiatura e girato nuove scene. Un altro lungo periodo a rimontare il film poi, quando sembrava che fosse tutto pronto per l’uscita, aveva deciso di bruciarlo.

In quel periodo lavoravo come aiuto magazziniere in nero nella società che aveva prodotto l’opera. In attesa di tempi migliori facevo anche altri lavoretti, a dire la verità, non proprio puliti. Ben presto due tipacci mi proposero di far uscire illegalmente dal magazzino copie di film in prima visione. Mi pagavano bene e il rischio era minimo. Accettai subito. Entravo così a far parte del traffico illegale delle videocassette. La pirateria cinematografica stava vivendo il massimo splendore.

Riuscii a copiare il film di Fornari prima che lo bruciasse. Si trattava di un porno con un cast stellare. Il Maestro aveva convinto attori di grande fama a misurarsi con scene di sesso esplicito senza l’ausilio di controfigure. Tutti i componenti della troupe, per contratto, erano tenuti a mantenere il più blindato dei silenzi. Per questo i giornali avrebbero pagato a peso d’oro la notizia.

Ma il film era davvero un’enorme cazzata.

Forse fu una crisi di coscienza verso la memoria del grande Maestro ma ne rispettai gli intenti: ai tizi che volevano comunque la copia del film raccontai di come Fornari l’avesse tenuta nascosta fino al rogo e decisi di non contattare i media per rivelare la vera natura dell’opera. Anche i pirati hanno un’anima, mi dissi.

Presto i riflettori si spensero sul Maestro e io dimenticai il vhs in un angolo nascosto del magazzino.

Oggi leggo sui giornali che è stata ritrovata la mia copia. Il film restaurato uscirà presto nei cinema col placet degli eredi del regista costato ai distributori soltanto la metà degli incassi. Quando i giornalisti hanno chiesto se non fosse più onesto rispettare la volontà di Fornari, i familiari si sono giustificati parlando di “occasione unica”, di “capolavoro ritrovato”.

Si, andate a raccontarlo alle scimmie dello zoo e vi rideranno in faccia!

Ma il vero pirata non ero io?

2 Responses to “#PilloleCorsare: Un’occasione unica - O.Orlandini”

  1. llux Says:

    Bella prova Orlandino! Liscio ed essenziale, molto godibile.
    Senti un po’: ma ti sei ispirato alla vicenda di “Fear and Desire” di Kubrick di cui si è fatto un gran parlare la scorsa estate?

  2. orlandino Says:

    grazie llux.
    Sì, parto da Paura e Desiderio di Kubrick.
    La volontà di un artista che ritira una sua opera dal mercato perchè la ritiene insoddisfacente va rispettata.
    Sempre.

Lascia un commento

Devi essereloggato per inviare un commento.





Learn about an online pharmacy with the best prices. Doctor consultation Canada pharmacy `]@ buying cialis cheapest prices and best deals. 2014 entertaiment Canada pharmacy )'} medicines online works with a drugstore. Quality of medicines is one of the criteria that guide the client us pharmacy "[: order viagra professional We constantly offer promotions for our customers. The details of the bonus program, see Special Offer. A catalog of medical and cosmetic products with descriptions. Thematic categories, search by alphabet and key words. All in Canada pharmacy |&& Canadian drugs . After ordering you will always be aware of what's going on with him.